Bologna. Arriva Renzi, la polizia carica ai cancelli della festa dell’Unità

Bologna. Arriva Renzi, la polizia carica ai cancelli della festa dell'Unità

Lasciamo parlare le immagini di un pomeriggio di un giorno da cani a Bologna. Oggi più di 300 manifestanti delle realtà bolognesi – Comitato “Io non lavoro gratis”, collettivi studenteschi, Hobo, campagna Noi restiamo ed altri – hanno tentato di entrare  alla Festa Nazionale dell’Unità al parco Montagnola a Bologna dove è atteso il premier Matteo Renzi che deve intervenire. La polizia ha però chiuso i cancelli dell’accesso su piazza XX settembre. Sono stati affissi dei cartelloni contro il Governo. I manifestanti hanno poi scosso diverse volte il cancello dietro al quale ci sono i poliziotti. Improvvisamente è partita una violentissima carica, dalle prime notizie ci sono una donna con un braccio rotto all’altezza della spalla e una ragazza con la testa rotta. Risultano inoltre due ragazze e un ragazzo fermati. Intorno alle 18.00 i tre fermati sono stati rilasciati. L’ordine pubblico a Bologna continua ad essere gestito in maniera brutale.

18825 1596343253973919 5406807420438007225 n

11203614 1419326328386473 4703174887155230984 o

Annunci