8 maggio a Lugansk: I comunisti da tutto il mondo per sostenere il Donbass

chalenko 1A Lugansk, l’8 maggio, i comunisti terranno il Forum Mondiale di Solidarietà Internazionale. Lo comunica il primo segretario del comitato cittadino del Partito Comunista, Maksim Chalenko.

L’obiettivo principale del forum, annuncia Chalenko, avviato dall’assemblea dei rappresentanti delle organizzazioni sociali, delle forze e dei movimenti di sinistra di Lugansk, è esprimere sostegno internazionale agli abitanti del Donbass.

“Il compito dei comunisti oggi è di fare tutto il possibile per la veloce rinascita della nostra terra. L’aiuto umanitario è una misura temporanea, abbiamo bisogno di un piano su larga scala di ricostruzione per l’economia devastata dalla guerra; la popolazione ha bisogno di posti di lavoro, stipendi e pensioni. I partiti di sinistra di tutto il mondo si sono sempre contraddistinti per la loro coesione e per la loro solidarietà e ora speriamo che la loro partecipazione aiuterà la gente di Lugansk in questi tempi difficili – commenta Maksim Chalenko.
Il dirigente comunista ha anche aggiunto che saranno invitati a prendere parte al forum più di duecento partiti comunisti, socialisti, antifascisti e della sinistra patriottica del mondo.

chalenko 5

Annunci