Ilva. Bonelli, si salvano le banche con garanzia di soldi pubblici

  • Ilva. Bonelli, si salvano le banche con garanzia di soldi pubblici

ROMA – “Il decreto salva Ilva e’ strumento che consente di garantire alle banche di ritornare in possesso dei prestiti fatti al siderurgico: si salvano le banche con garanzia di soldi pubblici”.

Lo dichiara il co portavoce nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: ” Il decreto e’ un condono ambientale che riduce il numero delle prescrizioni da realizzare che dal 2012 non sono mai stare applicate sottoposte decreto dopo decreto a provvedimenti di proroga”.

“In questo modo non si tutelano ne’ salute ne’ lavoro – conclude Bonelli -. Il governo sta solo gestendo la fase di chiusura dell’Ilva senza pensare ad un progetto di conversione industriale che possa aprire una nuova fase economica, come accaduto in Spagna a Bilbao”.

Annunci